Si è tenuta il 12 e il 13 maggio ad Alessandria la ESN School del Coordinamento Piemontese-Ligure di Erasmus Student Network con ospiti dalle sezioni francesi vicine, l'evento è stato organizzato da ESN Piemonte Orientale con la collaborazione di ESN Torino e GEG ESN Genova, che per la sua prima edizione trova località ad Alessandria, con l'obbiettivo fare network con gli studenti del territorio dando loro la possibilità di incontrare ESN nella propria città, tutto ciò attraverso il supporto dell'Università del Piemonte Orientale che ha concesso anche il patrocinio.
I lavori si sono aperti la mattina del sabato, con i saluti dei rappresentanti dell'UPO e del Comune di Alessandria, parlando di mobilità studentesca e professionale con gli interventi dei presidenti delle associazioni partecipanti.
A seguito varie attività e workshops sul management, digital tools, partnership, soft skills e tanti altri temi della sfera internazionale, i partecipanti di fuori Alessandria hanno pernottato insieme per darsi il tempo di conoscere e vivere la città, le due giornate si sono concluse con simulazioni e lavori di gruppo per consolidare il coordinamento tra i volontari e studenti dei diversi territori al fine di sostenere lo scambio di buone pratiche e la mobilità.
Questo incontro è stata l'occasione per le associazioni di firmare il protocollo d'intesa in materia di coordinamento interregionale e tematiche legate alla formazione dei soci tra ESN Piemonte Orientale, ESN Torino e GEG-ESN Genova; siglato dai rispettivi presidenti Giuseppe Gruttad'Auria, Renato Martinelli, Andres Armando Alvarez Montenegro dando luce a un comitato di 6 membri delle varie sezioni a supporto dei nuovi obbiettivi.
Le attività si sono svolte a Palazzo Borsalino, sede del DiGSPES dell'UPO, il programma completo è disponibile al link.


Link all'album completo