La città

Vercelli è un comune di 46 mila abitanti ed oltre ad essere capoluogo della provincia di Vercelli, si distingue per essere un importante centro agricolo e commerciale, soprattutto per il commercio del riso in tutta Europa...tanto da essere chiamata “capitale europea del riso”.

 

Cenni storici

La storia di Vercelli parte da lontano, in particolare dai Liguri e dai Celti per essere poi municipium romano nel 42 a. C. Da quel momento, l'importanza di Vercelli crebbe notevolmente, per la sua posizione strategica sulla strada che va da Piacenza alle Alpi: Pavia, Mortara e Ivrea sono alcune delle città più importanti.

Vercelli divenne un importante punto di snodo dei traffici commerciali e di sosta delle legioni romane di passaggio. Inoltre, con la vicina Novara condivide le esperienze dei governi dei Longobardi e dei Franchi, passando dall’amministrazione dei vescovi fino ad arrivare all’autonomia comunale nel XII secolo che diede il via al periodo più prospero di tutta la storia della città che aveva ottenuto il controllo sul territorio compreso tra le Alpi, il Po, la Sesia e la Dora Baltea.

Nel 1335, dopo aver raggiunto la massima floridezza con la costruzione dell’Abbazia di S. Andrea e la fondazione dell’Università, la città si sottomette al potere dei Visconti dopo le dure lotte interne tra le fazioni imperiali e papali.
Nel 1427 Vercelli viene ceduta ai Savoia che governerà la città con la sola parentesi nel 1798 con l'occupazione dei francesi fino alla caduta di Napoleone Bonaparte.
La Storia di Vercelli nell'Ottocento, resta legata ai Savoia fino alla creazione del Regno d'Italia e prosegue con la Repubblica Italiana dal 1948. 

Vercelli oggi

Vercelli, dopo Torino e insieme ad Asti, è una delle principali città d'arte del Piemonte in quanto custode di un ricco patrimonio artistico ed architettonico. Nonostante la presenza di alcune pesanti alterazioni del dopoguerra, chiese, torri, piazze e palazzi caratterizzano il centro storico medievale della città.

Il centro storico di Vercelli è racchiuso dai viali che ricalcano il tracciato delle mura cinquecentesche ed è rappresentato da Corso Libertà, cuore di Vercelli e luogo più amato dai vercellesi. Piazza Cavour è il cuore della città e attrazione della vita pubblica. Altro simbolo di Vercelli è la Basilica di Sant’Andrea caratterizzata da elementi architettonici del romanico e del gotico. Rimanendo sempre in tema religioso, si può ammirare il Duomo, dedicato a Sant’Eusebio, primo vescovo di Vercelli. Costruito a partire dal Cinquecento fu completato con la costruzione della cupola, solamente nell’Ottocento.

Altro dettaglio caratteristico è il Il Castello Visconteo, costruito nel 1290. Il Castello vide vari proprietari fino ai Savoia che fecero varie opere di restauro, grazie alle quali oggi il castello si presenta in buono stato di conservazione e adibito a sede degli Uffici Giudiziari e del Tribunale di Vercelli.

Un evento che caratterizza la città di Vercelli è il famoso Carnevale che attira turisti da tutta Italia. Tra Aprile e Maggio cade il Festival del Riso, mentre in Agosto si tiene la classica Sagra d'la Panissa a sfondo culinario. Mentre a caratterizzare il mese di settembre è la Sagra della Rana gli amanti del cibo e della musica.

Prodotti tipici

Il piatto tipico è la Panissa (diversa dalla paniscia novarese!): una minestra con riso, fagioli e salam d'la duja, il tutto cotto in brodo di verdure. Ma chiaramente ricordiamo anche i piatti a base di riso e i famosissimi canestrelli di Biella.

Come arrivare

Vercelli può essere raggiunta facilmente in aereo in quanto gli aeroporti più vicini alla città sono i due milanesi: Malpensa e Linate. Utilizzabile anche l’aeroporto di Bergamo Orio al Serio e quello della città di Torino a Caselle. Oppure in treno grazie alle Ferrovie dello Stato (www.trenitalia.com) e le Ferrovie Nord che collegano Vercelli a molte altre città, in particolare grazie alla linea Torino-Milano.

Trasporti Pubblici

L’A.T.A.P. è la società che si occupa del trasporto pubblico urbano con molte linee che permettono collegamenti facili e veloci in tutta la città. (http://www.atapspa.it/).